cover made in china blur 900x215

Newsletter 17 10

Una campagna contro il lavoro forzato nelle fornaci di mattoni del Pakistan. 
Anche Iscos Lombardia sostiene “Nessuno sia più schiavo” lanciata da Avvenire, Focsiv e Iscos nazionale contro il lavoro forzato nelle fornaci di mattoni in Pakistan. Abituati a lavorare oltre 12 ore al giorno, i lavoratori delle fornaci costituiscono un esercito di oltre 2,3 milioni di persone. Sono per la maggior parte indù e cristiani, le minoranze religiose del Paese.

2675000 full lnd

A fine settembre, Human Rights Watch ha pubblicato il suo ultimo report sulle condizioni di vita dei lavoratori immigrati in Qatar. Il report registra che le regole riguardanti la protezione dei lavoratori dal caldo e dall’umidità sono ancora inadeguate. Centinaia di lavoratori stanno morendo ogni anno, ma il Qatar si rifiuta di fornire dati ufficiali.

babylon sisters g
Il film che vi consigliamo questo mese, Babylon Sister di Gigi Roccati, è appena uscito nei cinema ed offre un piccolo spaccato, senza alcuna pretesa di essere esaustivo, della realtà immigratoria di Trieste.
Kamla, una bambina indiana, si trasferisce con la sua famiglia a Trieste e va a vivere in un palazzo abitato da cinesi, croati, turchi ed un unico italiano. Queste persone condividono tutte lo stesso destino: essere sfrattati. 
 

María Kiara

Rieccoci ad aggiornarvi sui progetti che ci state aiutando a realizzare… Sì, avete letto bene, i progetti, perché da qualche mese è partito ufficialmente, grazie all'apporto di FNP Lombardia, anche “Bienvenidos amigos, ¿cómo están?” a sostegno della casa di Santa Teresita.

rohingya in fuga

Barconi e profughi non riguardano solo il Mediterraneo. Sono oltre 380mila i Rohingya  che in meno di tre settimane sono arrivati  in gruppo sulle rive del fiume Naf a bordo di piccoli pescherecci per lasciare la Birmania alla volta del Bangladesh.

the true cost

Siamo ormai a settembre e l'estate è finita, così come i saldi. Magari anche tu hai aspettato un po' ad acquistare quel vestito che ti piaceva perché pennellato addosso a te ma troppo costoso. Oppure stai già pensando alla nuova stagione e hai già adocchiato quel capo che assolutamente non potrà mancare nel tuo armadio. Ma… cosa c'è dietro a tutto questo?

 

Aperitivo solidale e cinema con Iscos Lombardia.
Questa volta vi prendiamo per la gola e vi aspettiamo in Via Vida 10 a Milano, nella sede dell'Iscos Lombardia alle ore 18.00 dell'11 settembre.

BIANCO FIORE NERO

Approderà l'11 settembre al Labour Film FestivalBianco fiore Nero” il documentario di Elisa Bucchi e Nicola Bogo prodotto da Iscos Emilia Romagna che racconta la complicata filiera del fiore reciso che si spinge ben oltre i confini europei e arriva in Etiopia e Kenya.

 

liuxiaobo.jpgVenuto a mancare giovedì 13 luglio, Liu Xiaobo è stato una figura chiave nella lotta per i diritti umani.

Nato a Changchun nel 1955, ottiene il dottorato in letteratura all’Università Normale di Pechino nel 1988. L’attività di insegnamento lo spinge al di fuori dei confini nazionali, portandolo a presenziare in qualità di professore in visita in prestigiosi atenei mondiali, tra i quali la Columbia University. Queste ed altre occasioni di scambio con gli Stati Uniti e il mondo occidentale provocano una diffidenza sempre più marcata da parte del governo cinese, fino ad arrivare alla rottura definitiva tra lo Stato e il professore nel 1989, in occasione delle proteste in Piazza Tienanmen, dove lo studioso riuscì a convincere gli studenti scesi a protestare a ritirarsi prima che l’esercito avviasse l’offensiva contro di loro. 

slow fashion fast fashionQuesta volta vi proponiamo una lettura da ombrellone. No, non stiamo pensando ai vari libri sullo shopping che hanno spopolato negli scorsi anni. Parliamo di “Slow Fashion” di Safia Minney.

A parlare nel libro sono diverse voci: da persone già attive nella propaganda sulle verità nascoste del fast fashion passando per le persone del jet set che hanno scelto la moda etica fino ad arrivare ai fashion designer e agli imprenditori che hanno fatto delle scelte etiche il loro tratto distintivo e che possono dimostrare che un business sostenibile è possibile.

survey

Anche quest’anno l’ETUC (European Trade Union Confederation) ha pubblicato il sondaggio sull’uguaglianza di genere. I dati raccolti fanno riferimento al 2016, che conta una percentuale di membri femminili nel sindacato del 43.6%. Questo punteggio è inferiore all’incirca di tre punti percentuali rispetto all’occupazione media in Unione Europea secondo l’Eurostat.

niger

Con il tuo aiuto contribuirai, tra le altre cose, a dare un lavoro ai ragazzi peruviani, un’istruzione e cibo sano ai bambini nigerini e aiuterai gli studenti albanesi ad imparare l’arte della radiofonia e a promuovere un turismo che sia rispettoso dell’ambiente e della cultura in cui vivono. Dai un’occhiata alle nostre iniziative per la scuola di Tan Barogane in Niger, per il progetto “Latte fonte di vita” in Perù, per Radio-Green Albania e lasciati coinvolgere!
Con un piccolo gesto puoi cambiare la vita di tanti… anche la tua!

pouding

Pouding Chômeurs è ambientato in Canada e parla del complicato rapporto che i lavoratori e i disoccupati hanno con la spinosa burocrazia canadese. Il film dà voce a diversi disoccupati che si trovano in una situazione di conflitto col governo canadese, il quale li accusa di essere pigri, defraudare e abusare del Sistema; ma grazie all’aiuto dell’ex ispettrice del Service Canada Sylvie Therrien veniamo a conoscenza dei sotterfugi architettati per soggiogare questa categoria così poco tutelata persino in un paese così economicamente avanzato come il Canada.

le ragazze di kabul 4190 x1000Questo mese abbiamo deciso di consigliarvi una storia che arriva proprio dal campo e potrebbe essere la vita di una cooperante qualsiasi che vive e opera a contatto delle popolazioni locali.
Sono due infatti i destini che si uniscono in “Le ragazze di Kabul”: quello di Elsa, giovane infermiera americana che decide di cambiare vita e trasferirsi in Afganistan ad operare per conto di una ONG, e quello di Parween, ragazza afgana intelligente, istruita e ribelle.