cover made in china blur 900x215

Un'agile pubblicazione realizzata in collaborazione con la rivista Valori e i bancari Cisl

 

 

Di fronte a speculazioni finanziarie che in una notte sono capaci di bruciare somme tali che potrebbero bastare a sfamare i poveri del mondo, occorre acquisire maggior consapevolezza e conoscenza dei meccanismi che regolano il funzionamento della finanza, comprese le enormi storture da essa prodotte. Per questo l'Iscos Lombardia, in collaborazione con la rivista Valori e la Fiba, ha realizzato "Finanza: kit di sopravvivenza". Una pubblicazione divulgativa con un duplice obiettivo: far comprendere i principali meccanismi finanziari, inclusi quelli speculativi; far familiarizzare con i principali termini finanziari che vengono ormai correntemente usati.

 

 

 

 


Il bisogno di nuove regole per non sprecare risorse

 

Milano, 20.4.2011

Dalla crisi scatenata con Lehman Brothers ai mutui subprime fino al ruolo del sindacato nelle questioni di finanza etica. L'incontro "Dalla speculazione allo sviluppo sostenibile: può esistere una finanza etica?", organizzato da Iscos Lombardia giovedì 14 aprile, ha stimolato il dibattito sulla responsabilità sociale tanto degli individui quanto delle organizzazioni, prima fra tutte il sindacato. Con un sistema che divora continuamente risorse come quello capitalistico, non poteva mancare una riflessione sulle trasformazioni da compiere e sui freni da porre al sistema finanziario diventato ormai "una variabile indipendente non più al servizio dell'attività economica ma strumento di creazione del denaro fine a se stessa" come ha affermato il direttore della rivista "Valori" Andrea Di Stefano.