01 S Teresita

Abbiamo ricevuto qualche giorno fa una bellissima lettera da Erica, responsabile della casa famiglia di Santa Teresita, sede del progetto "Bienvenidos amigos como estàn?", dove si occupa di disabili e anziani abbandonati.
 
“ La casa di Santa Teresita “cammina” portata dai tanti poveri che ne hanno bisogno” ci scrive Erica, ci racconta che in tutto i pazienti fissi sono 32 divisi tra pazienti cronici, bimbi disabili e tutti i piccoli che ogni giorno sono lì per un pasto caldo e per passare qualche ora a giocare insieme,  trovando qualcuno che si prenda cura di loro.
 
26
 
“Il lavoro è tanto” afferma Erica “ma lo condivido con le ragazze peruviane che sono amiche e compagne di viaggio”.
 
Estendiamo i suoi calorosi ringraziamenti ai tanti di voi, che sempre e con grande sensibilità sostengono e supportano questo importante progetto:
“Vi ringrazio di tutto cuore per tutto quello che mi aiutate a fare… per le pance che mi aiutate a riempire, per i bimbi che mi aiutate a consolare, curare ed entusiasmare. Grazie di tutto… sempre! E per la speranza che insieme proviamo a regalare”
 
Anche noi di Iscos Lombardia, ci sentiamo di ringraziare Erica di vero cuore per il lavoro che svolge quotidianamente e per il suo apporto essenziale al sostentamento della casa di Santa Teresita.