Stampa

ghisleri

Si è tenuto mercoledì 20 marzo 2019 il laboratorio sul tema del volontariato, realizzato nell’ambito del progetto VOLTI – Volontariato Operativo in Legame Territoriale Intergenerazionale, presso l’istituto superiore Ghisleri di Cremona che ha coinvolto circa 70 studenti.

Il progetto, finanziato da Regione Lombardia, promosso da Anteas Lombardia insieme alle Anteas territoriali di Cremona, Mantova e Pavia, Donne Senza Frontiere, Iscos Lombardia, Anolf Lombardia e con la fattiva collaborazione della Consulta degli studenti di Cremona, ha come obiettivo la promozione di un nuovo modello di volontariato inclusivo che punti sul protagonismo della fascia giovanile della popolazione, degli over 65 e degli stranieri, con il fine di accrescere la cultura della partecipazione, della corresponsabilità civile e del volontariato giovanile. Gli alunni hanno partecipato efficacemente per due ore alle attività proposte dalle Anteas Cremona, Donne Senza Frontiere ed Iscos Lombardia. Per la prima parte del tempo hanno ascoltato con interesse le testimonianze delle volontarie e dei volontari presenti delle associazioni partner del progetto e hanno condiviso le esperienze svolte da loro stessi. Successivamente, hanno contribuito alla realizzazione di una attività laboratoriale a squadre che li ha visti protagonisti e motivati.Il metodo e l’approccio innovativo proposto da Iscos Lombardia ha catturato l’interesse dei ragazzi stimolandoli ad un protagonismo attivo e alla collaborazione con i compagni. Alla fine del laboratorio gli studenti hanno ricevuto un attestato di partecipazione che li ha qualificati come “Ambasciatori del volontariato” assegnandogli il compito di promuovere il messaggio del volontariato tra i loro coetanei e, più ampiamente, tra le persone a loro vicine.