In occasione della settimana d'azione contro il razzismo (18 – 24 marzo) Iscos è lieta di presentarvi:

RISOTTATA SOLIDALE e MIGRANTOUR!

Non perdete l'occasione di “risottare” con noi e di partecipare ad una fantastica passeggiata multiculturale:

“Porta Venezia: dai Promessi Sposi al Corno d'Africa”

Segnatevi questa data: 21 marzo 2019! Vi ricordiamo che le iscrizioni sono aperte fino a lunedì 18 marzo 2019!

Vi lasciamo alla lettura di una piccola spiegazione del tour che andremo a svolgere.

Milano nella sua storia è da sempre città d’immigrazione e polo attrattivo per persone e popoli di diversissime provenienze. Passeggiando attraverso alcune zone di Milano si è travolti dalla fusione di sapori, odori, suoni e volti diversi ma tutti in un certo modo familiari, perché mescolati con alle tradizioni milanesi.

Viaggi Solidali e la Fondazione ACRA, con la collaborazione sul territorio di Mowgli, hanno deciso di sviluppare già dal 2011, dei percorsi di turismo responsabile attraverso tre zone storiche della migrazione milanese: in Via Padova, in Via Paolo Sarpi e in Porta Venezia.

In particolar modo noi avremo l'occasione di partecipare al tour:

Porta Venezia: dai Promessi Sposi al Corno d'Africa”

Questo percorso si snoderà all’interno della zona dell’ex Lazzaretto di Milano, ovvero nel quadrilatero compreso tra Corso Buenos Aires, Via San Gregorio, Via Lazzaretto e Via Vittorio Veneto. L’itinerario parte dalla Chiesa di san Carlo, andando poi a toccare da un lato la storia della città di Milano e del suo Lazzaretto, citato anche nel capitolo trentacinquesimo dei promessi sposi, dall’altro la migrazione antica e moderna soprattutto proveniente dal corno d’Africa. Durante il tour si visiteranno attività commerciali gestite da migranti di origine eritrea e etiope (ma non solo!), la chiesa Ortodossa di Via San Gregorio (che sorge nell’unico tratto del Lazzaretto ancora esistente), l’albergo Diurno di Piazza Oberdan (di gestione del FAI) e la famosa via Panfilo Castaldi, scoprendo a poco a poco uno dei più antichi quartieri multiculturali di Milano.