146892 md

Il 10 dicembre si è celebrato il settantesimo anniversario dalla ratifica della Dichiarazione dei diritti universali firmata a Parigi nel 1948. L’applicazione di alcuni principi, come la lotta alla povertà, ha mostrato importanti passi avanti a livello globale mentre altri stanno vivendo una regressione negli ultimi anni.

In Cina, il governo ha affermato che i diritti umani sono un’invenzione occidentale per rispondere alle critiche sul trattamento della minoranza degli uiguri. I nazionalisti europei si sono scagliati contro il Global Compact votato a Marrakesh e gli Stati Uniti hanno abbandonato il Consiglio per i diritti umani dell’ONU e rifiutano di riconoscere la Corte penale internazionale.

Fonte: Internazionale
Photo Credits: Jon Nazca, Reuters/Contrasto