Stampa

Brasile Rio amazzoni 2003 2Qui riportiamo un elenco dei progetti realizzati da Iscos Lombardia dal 1991 al 2004 in America Latina. Riportiamo il Paese, la città, l'anno, il titolo e una breve descrizione di ogni progetto

Ecuador, Quito (1991-1994)
“Radio diffusione sindacale Radio Libertad”
Realizzazione di una radio finalizzata a rafforzare il collegamento con la base dei lavoratori e ad ampliare la possibilità di informazione nel Paese. Oltre alla musica e alle radiocronache sportive, la radio trasmette programmi di informazione sindacale e di formazione per gli indios.

Ecuador, Quito – Guyaquil (1991-1996)
“Progetto salute”
Realizzazione di due centri di salute (a Quito e a Guayaquil) completamente attrezzati, gestiti dal sindacato locale Ceosol, con lo scopo di migliorare la salute dei lavoratori nelle fabbriche, promuovendo la prevenzione, la diagnosi e l'assistenza nel campo delle malattie professionali. I centri si occupano inoltre di migliorare la preparazione dei dirigenti e dei quadri sindacali locali in materia di salute dei lavoratori, sia con la presenza di esperti italiani, sia con stage formativi in Italia.

Brasile, Sao Luis – Maranhao (1993-1995)
“Formazione di leader sindacali e contadini del Maranhao”
Organizzazione di corsi di formazione sindacale in 4 microregioni del Maranhao per formare nuovi leader contadini in grado di guidare il movimento sindacale dei lavoratori dei campi. L'Iscos Lombardia ha provveduto a finanziare l'acquisto di materiale didattico, organizzare l'attività dei docenti, il trasporto degli allievi e il vitto e l'alloggio durante lo svolgimento dei corsi.

Brasile, Sao Luis – Maranhao (1993-1996)
“Difesa dei diritti umani nel Maranhao”
Contributo a ristabilire lo stato di diritto in Brasile supportando la Cpt del Maranhao nel richiedere la celebrazione di processi legali in merito all'uccisione di sindacalisti e leader contadini.

Brasile, Belém (1994-1997)
“Repubblica del piccolo venditore – Educare alla strada a partire dalla strada”
Sostegno ai ragazzi e agli adolescenti di strada di Belém che avevano perso i contatti con la famiglia. Gli educatori hanno preso contatto con i ragazzi e gli adolescenti direttamente nelle strade al fine di convincerli a riprendere o iniziare il ciclo scolastico di base. Ai ragazzi più grandi è stato proposto un corso di formazione professionale per entrare nel mercato del lavoro locale e costruirsi un avvenire autonomo e dignitoso.

Brasile, Belém (1996-2004)
“L'affido a distanza”
Realizzazione di un programma di affido a distanza con famiglie italiane per sovvenzionare borse di studio per il reinserimento dei giovani poveri nelle famiglie originarie con le quali avevano perso i contatti.

Brasile, Sao Luis – Maranhao (1997-1998)
“Ripresa pubblicazione rivista della Cpt “Tempos novos””
Finanziamento della ristrutturazione della rivista brasiliana “Tempos Novos”. Il progetto ha consentito il passaggio dalla pubblicazione quindicinale a quella bimestrale, con un numero maggiore di articoli e di informazioni. L'intervento ha inoltre previsto la distribuzione all'estero del periodico.

Brasile, Belém (2001-2004)
“Bambini di strada di Belém”
Recupero dalla strada di 100 bambine e adolescenti spesso inseriti nel circuito economico della prostituzione. Questi, dopo aver frequentato un corso di formazione presso il movimento Repubblica di Emmaus, sono stati inseriti nel regolare ciclo scolastico e nella formazione professionale con la possibilità di trovare un lavoro dignitoso al termine degli studi.

Brasile, Belém – Emmaus (2002-2004)
“Formazione professionale e inserimento nel mercato del lavoro per adolescenti e giovani del movimento della Repubblica di Emmaus”
In raccordo con gli educatori della Repubblica di Emmaus, attivazione di corsi di formazione professionale per gli adolescenti e i giovani che vivono in strada e che sono esclusi da qualsiasi forma di partecipazione alla vita comunitaria di Belém. I corsi hanno riguardato: informatica, tappezzeria, meccanica, riparazione radio e televisori, falegnameria, serigrafia. Al termine, i ragazzi sono stati assistiti nel trovare un'occupazione.

Argentina, San Fernando e Tigre (2002-2004)
“Formazione di alternanza in ambito urbano – Gran Buenos Aires – Municipio di San Fernando e Municipio di Tigre”
Il progetto, realizzato presso il centro di Cayetano, è rivolto ai giovani non inseriti nel sistema scolastico. I giovani hanno avuto modo di arricchire le proprie competenze alternando corsi di formazione professionale a percorsi lavorativi di panetterie in ambito urbano.